mercoledì 18 aprile 2012

Mistero UFO: Ancora un avvistamento in Siberia





Un oggetto luminoso non identificato  sembra che sia caduto giù dai cieli della Russia in Siberia, provocando una potente esplosione.

I testimoni descrivono di aver visto un bagliore luminoso che copre il cielo, e subito dopo  un oggetto lucente cadere con un suono simile ad un tintinnio. 
L'oggetto non identificato è verosimilmente caduto nella foresta taiga della regione di Irkutsk, a 15 chilometri dal più vicino villaggio di Vitim, nella notte di Venerdì scorso.
 Il capo della amministrazione regionale ha detto che un gruppo di ricercatori è stato inviato a ispezionare la zona e interrogare testimoni.

"Saremo in grado di chiarire quello che è successo, solo quando vedremo la cosa in sé e il luogo dove è caduta", ha spiegato capo della regione Sergey Aleksandr. 

Due sono le possibili cause dell'incidente in esame. 
L'oggetto può essere sia una parte di un grande meteorite, o rottami satellite. Di certo non  potrebbe essere un pezzo di qualsiasi altro aeromobile, dato che non c’è stato nessun volo nella zona.
Il direttore dell'osservatorio astronomico di Irkutsk Università ha tuttavia spiegato che le ricerche non porterebbero a niente se si trattasse di un meteorite. 
"Di solito tali oggetti si disintegrano completamente - bruciano nell'atmosfera e di suddividono in frammenti molto piccoli su cadere", ha detto.
Questo non è il primo incidente di questo tipo nella zona. 
Il caso più noto, il bolide Vitim, è caduto in questa zona nel 2002, provocando una potente esplosione.  L'evento ha ricordato l'esplosione di massa a Tunguska del 1908, causata da un grosso meteorite che cade.
Questo marzo, un misterioso cilindro è caduto in un'altra parte della Siberia, provocando le più disparate considerazione e congetture. Infatti mentre i media supponevano l’oggetto fare parte di un satellite o di un frammento di un missile balistico, l'agenzia spaziale federale russa ha negato la proprietà dell'oggetto.

fonti:

Nessun commento:

Vota questo articolo