sabato 18 febbraio 2012

Gestire gli archivi compressi con PeaZip, applicazione gratuita e open source.




PeaZip è un completo software open source (con licenza GPL) per la gestione degli archivi compressi: permette infatti di decomprimere, creare e convertire questo tipo di file.

E’ compatibile con molti formati: estrae da file ACE, ARJ, CAB, DMG, ISO, LHA, RAR, UDF, ZIPX e altri e crea archivi 7Z, ARC, BZ2, GZ, *PAQ, PEA, QUAD/BALZ, TAR, UPX, WIM, XZ, ZIP.
In più ha altre interessanti caratteristiche:

  • Esiste la versione per Windows (a 32 e a 64 bit), per Linux e anche Portable.
  • Permette di criptare gli archivi e proteggerli con una password.
  • Crea anche archivi autoestraenti.
  • Divide in più parti i file e permette di unirli.
  • Testa l’integrità dei file compressi.
  • Ha un’interfaccia che consente di sfogliare gli archivi al loro interno e si integra facilmente con il menù contestuale del proprio sistema operativo.
Potete scaricarlo dal sito ufficiale.

Nessun commento:

Vota questo articolo