mercoledì 25 gennaio 2012

Pink Floyd Eclipse

Pink Floyd  Eclipse - (Album The dark side of the moon)


Venne registrato agli Emi Studios di Abbey Road tra il giugno 1972 e il Febbraio 1973.
L'indicazione degli autori tra le parentesi si riferisce alle musiche perchè i testi furono tutti scritti da Roger Waters. L'album prima di essere pubblicato e registrato in studio venne eseguito in tourneè, in modo che potessero perfezionare le musiche, tipo Time, la quale era molto più lenta che nella versione poi pubblicata. Venne suonato per la prima volta il 17 Febbraio 1972 al Rainbow Theatre di Londra. Furono utilizzate nove tonnellate di attrezzatura, montate in sei ore di lavoro da 4 roadies. Al concerto che si ripetè fino al 20 Febbraio, assistettero 12000 persone. Fù registrato anche un bootleg Pink Floyd Live, di cui furono vendute 120000 copie, credendo che fosse il nuovo album del gruppo. Per l'album venne riadattata Breathe pubblicata da Waters nel suo album The Body del 1970, Us and Them, la scena violenta, scartata da Zabriskie Point e Brain Damage, scritta durante le registrazioni di Meddle. Con questo album i Pink Floyd ricevettero la consacrazione dopo anni in cui venivano considerati soltanto degli sperimentatori. Il disco ebbe un tale successo che rimase per ben 15 anni consecutivi in classifica,dal 1973, data di uscita fino al 23 Luglio 1988 all'inizio della 736ma settimana, naturalmente si parla dei primi 200 posti nella classifica di Billboard, perchè ha avuto molte oscillazioni nel tempo, comunque settimana più settimana meno.....ha venduto finora qualcosa come 30 milioni di copie in tutto il mondo, di cui 11 solo negli stati uniti, facendone il 4°album più venduto della storia. Naturalmente il successo del disco riattivò anche la vendita degli album precedenti, portando alla ricchezza improvvisa del gruppo, ma anche una grande trasformazione degli stessi componenti disorientati da tanto successo, che si ripercuoterà negli anni a venire. Per ultima menzione Nick Mason ricevette un premio speciale come compositore solista di Speak to Me, mentre Alan Parsons si guadagnò un Grammy Award per il miglior album prodotto, come tecnico del suono, del 1973.






.....Attraverso le lenti a occhio di pesce di occhi bagnati di lacrime
Posso a malapena definire la forma di questo momento nel tempo
E lontano dall'alto volando in cieli chiari e blu
Cado a spirale verso il buco nel terreno dove mi nascondo....


Testo

All that you touch and all that you see
All that you taste, all you feel
And all that you love and all that you hate
All you distrust, all you save
And all that you give and all that you deal
And all that you buy beg borrow or steal
And all you create and all you destroy
And all that you do and all that you say
And all that you eat and everyone you meet
And all that you slight and everyone you fight
And all that Is now and all that Is gone
And all that's to come
And everything under the sun Is in tune
But the sun Is eclipsed by the moon


"There is no dark side in the moon really.
Matter of fact it's all dark."




Traduzione

Tutto quel che tocchi e tutto quel che vedi
Tutto quel che assaggi, tutto quel che senti
Tutto quel che ami e tutto quel che odi
Tutto quel che diffidi, tutto quel che difendi
E tutto quel che dai e tutto quel che tratti
E tutto ciò che compri, elemosini, prendi a prestito o che rubi
E tutto ciò che crei e tutto ciò che distruggi
E tutto quello che fai e tutto quel che dici
E tutto quel che mangi e tutti quelli che incontri
E tutto quel che disprezzi e tutti quelli che combatti
E tutto quello che è presente e tutto quel che è andato
E tutto quello che dovrà venire
E tutto quanto sotto il sole è in sintonia
Ma il sole è eclissato dalla luna


Non c'è un lato scuro nella luna, in realtà.
Di fatto è tutto oscuro."

Fonte:
http://www.pinkfloydsound.it/ 

Nessun commento:

Vota questo articolo