sabato 26 novembre 2011

Songbird, una buona alternativa opensource ad iTunes e simili.



Questo interessante media player a codice aperto (orientato soprattutto al comparto audio) è basato sullo stesso motore di Firefox e Thunderbird e, infatti, include al suo interno anche un browser di pagine web. Inoltre è facilmente personalizzabile sia nell’aspetto che nelle funzionalità. Queste ultime si possono aggiungere con delle apposite estensioni, alcune già attivabili al primo avvio.

Eccone alcune: il software può ricercare automaticamente tutti i file multimediali presenti sul proprio PC e organizzarli. E’ compatibile anche con i file Windows Media Audio protetti da DRM e QuickTime e può sincronizzarsi con i dispositivi mobili Apple. E’ possibile ascoltare in streaming numerosissime web radio, selezionabili per genere. C’è una funzione che informa l’utente su tutti i concerti del momento del proprio artista preferito e uno webstore di file mp3 integrato.

E’ compatibile con Windows, Mac OS e Android e lo trovate sul sito ufficiale.

Nessun commento:

Vota questo articolo