lunedì 28 novembre 2011

Pink Floyd - Summer 68


Pink Floyd - Summer 68 (Album - atom heart mother 1970)




Atom Heart Mother: Vennne registrato durante il 1970 negli Abbey Roads Studios, dopo che il gruppo l'aveva suonato dal vivo in molti concerti di quell'anno, la prima esibizione live della lunga suite si era tenuta al Theatre Des Champe Elysèes di Parigi il 23 Gennaio 1970, con il nome provvisorio di The Amazing Pudding, mentre il pezzo conclusivo, Alan Psychedelic Breakfast, era da tempo suonato e improvvisato sotto altro titolo all'interno della lunga suite The Man. L'edizione americana dell'album presenta un missaggio differente dei brani. A proposito del titolo dato all'album, dovevano presentarlo in un programma alla BBC e ancora non avevano dato il nome, allora presero un giornale in cui si parlava di una donna incinta tenuta in vita con uno stimolatore cardiaco atomico, da qui il titolo dell'album!!! La suite di Atom Heart Mother nacque da degli accordi scritti da Gilmour e suonati durante una pausa di certe prove in studio. Il ritmo che evocava un film western,piacque a Waters , che con Wright aggiunse delle idee e iniziarono a rigirare il pezzo finchè non gli diedero una forma, presentadola appunto a Parigi come detto prima. 






....L'ultimo raggio di sole scompare
E se te ne accorgi, non fare rumore
Solleva i piedi da terra....

Testo

Would you like to say something before you leave
Perhaps you'd care to state exactly how you feel
We say goodbye before we've said hello
I hardly even like you, I shouldn't care at all
We met just six hours ago, the music was too loud
From your bed I came today and lost a bloody year
And I would like to know how do you feel
How do you feel
Not a single word was said,
The night still hid our fears
Occasionally you showed a smile but what was the need
I felt the cold far too soon in a room of ninety-five
My friends are lying in the sun, I wish that I was there
Tomorrow brings another town, another girl like you
Have you time before you leave to greet another man
Just you let me know how do you feel
How do you feel
Goodbye to you ...
Charlotte Pringle's due
I've had enough for one day




Traduzione


Vorresti dire qualcosa prima di partire?
Forse ti piacerebbe spiegarmi esattamente come ti senti
Ci diciamo addio prima di avere detto salve
Neanche so se mi piaci, non dovrei prendermela
Ci incontrammo solo sei ore fa, la musica era troppo alta
Vengo ora dal tuo letto e mi sono perso un anno dannato
E vorrei sapere come ti senti
Come ti senti
Non è stata detta una parola,
La notte nasconde ancora le nostre paure
Di tanto in tanto mostravi un sorriso, che bisogno c'era?
Ho sentito il freddo lontano troppo presto in una stanza del 95
I miei amici giaciono al sole, vorrei essere là
Il domani porterà un'altra città, un'altra ragazza come te
Hai tempo, prima di andartene, di accogliere un altro uomo?
Solo per farmi sapere come ti senti
Come ti senti
Arrivederci a te ...
Charlotte Pringle è sufficiente
Ho avuto abbastanza per un giorno









Nessun commento:

Vota questo articolo