lunedì 19 settembre 2011

UFO ATTACCA MISSILE NUCLEARE


UFO attacca missile durante test nucleare


Nel 1964 l'ex tenente dell' Aeronautica militate statunitense
Bob Jacobs era nello squadrone di ricognizione 1369° nella base aerea di Vandenberg in California con il compito di filmare un missile Atals mentre completava  tutti e tre gli stadi di volo a propulsione nell'ambito di un progetto di realizzazione di un missile antimissile.
Il 15 settembre di quell'anno si diede il via all'esperimento e venne lanciato il missile. Le cineprese predisposte subito iniziarono le riprese, 
Il tutto sembrò andare per il meglio tanto che il tenete Jacobs consegno le pellicole al personale della base per lo sviluppo, però il mattino seguente fu subito richiamato nell'ufficio di un suo superiore, il Maggiore Florenz Mansmann, dove c'era tutto il necessario per la proiezione del filmato realizzato dallo stesso Jacobs in precedenza, (oltre a 2 agenti in borghese).
Il proiettore venne accesso. Il filmato, ovviamente, mostrava il lancio del missile, che viaggiava tra i 17mila ed i 22mila km/h, nei suoi 3 stadi, ma all'ultimo stadio si vede entrare nell'inquadratura un disco volante che spara un raggio di luce sulla testata, (ovviamente disarmata), ripetutamente affiancando il missile fino a quando questo non cade.
Al tenente Jacobos ed al suo superiore gli fu  fatto dichiarare l'assoluto riservo sul caso e i 2 agenti presero solo la parte del filmato in questione lasciando il resto ed andarono via.












Nessun commento:

Vota questo articolo