mercoledì 28 settembre 2011

Led Zeppelin - Since I've Been loving you




Since I've Been loving you è un brano del terzo album dei Led Zeppelin, intitolato “Led Zeppelin III del 1970.
Terzo disco dopo appena 2 anni di attività.



Ritiratisi nell’isolata e rurale campagna gallese di Bron-Y-Aur per ricaricare le batterie e ricercare il contatto con la natura incontaminata, così da trovare la giusta ispirazione dopo il lungo ed intenso lavoro dovuto ai primi due immensi capitoli della loro discografia ed all’estenuante tour che ne seguì nel breve spazio di circa un anno, i Led Zeppelin si servirono dello studio mobile dei Rolling Stones e di tutto l’affetto e la curiosità che gli abitanti del luogo riservarono loro per dar vita il 23 ottobre di quel lontano 1970 al loro terzo capolavoro consecutivo. Quest'album è stato talvolta ingiustamente ed incomprensibilmente relegato da certa critica quasi ad episodio minore della loro carriera.

Il brano viene registrato dal vivo in studio con poche sovra incisioni. Non rare sono state le difficoltà per l’incisione. Soprattutto Jimmy page non riusciva ad ottenere il sound desiderato per l’assolo del brano che poi ha realizzato con un amplificatore unplugged al di fuori dell’area di registrazione.
A causa della registrazione dal vivo, questa è una delle poche canzoni in cui si può sentire il cigolio del pedale del batterista John Bonham  per la cassa in studio.
La canzone è diventata un classico della band in tutte le loro performance live, soprattutto per doti di improvvisazione che richiedeva da tutti e 4 i membri.
In alcune esibizioni live del brano, a partire dal 1977 in poi, Page volle incorporare alcuni assoli di " Tea For One ", una canzone della band nell’album Presence del 1976 che ricorda Since I've Been loving you.
"Since I've Been loving you", ballata triste e lentissima, con un inizio passionale carico di pathos.
Sulla stupenda e malinconica melodia di fondo, si sviluppa la tranquillizzante batteria di John Bonham   e la melanconica chitarra di Jimmy Page

Since I've Been Loving You che riprende alcune idee buttate giù da Page nel periodo degli Yardbirds; una struggente e straziante ballata affidata alla chitarra di Page (a dir poco bello e notevole l’assolo), all’hammond di Jones che ne realizza il tappeto melodico e all’enfatica e straordinaria interpretazione del singer, uno dei pezzi forti quindi del presente platter che mette in chiaro come la band non abbia affatto perso la sua predisposizione per quell’ hard'n'blues che li aveva lanciati con i primi due album.

Since I've Been Loving You  risulta essere uno dei brani blues più intensi della storia della musica dove le interpretazioni di Robert Plant nei vocalismo e di Jimmy Page nei fraseggi con la chitarra raggiungono cime sublimi ed inarrivabili. Una disperata dichiarazione d’amore una richiesta d’aiuto che sembra non trovare risposta.







Testo

Oh! Working from seven to eleven every night
It really makes my life a drag,
I don't think that's right.
I've really been the best, the best of fools.
I did what I could yeah 'cause I love you baby,
How I love you darlin', how I love you baby,
How I love you girl, little girl.

A-baby
Since I've been lovin' you yeah,
I'm about to lose my worried mind, ahhh-yeah.

Everibody's trying to tell me
That you didn't mean me no good.
I've been tryin'. Lord! Let me tell ya
Let me tell ya I really did the best I could.
I've been working from seven to eleven every night,
It kind makes my life a drag.
Lord you know that ain't right now

Since I've been lovin' you
I'm about to lose my worried mind

Watch out! I said I've been crying.
My tears they fell like rain.
Don't you hear them, don't you hear them fallin'?
Don't you hear them, don't you hear them fallin'?

Do you remember mama,
When I knocked upon your door?
I said you had the nerve to tell me
You didn't want me no more
I open my front door I hear my back door slam,
You know I must have one of them new fangled,
New fangled back door man.

I been working from seven, seven, seven
To eleven every night
It kinda makes my life a drag, a drag, drag.

Baby
Since I've been lovin' you,
I'm about to lose, I'm about to lose, lose my worried mind.

An' just one more. Just one more.
Since I've been lovin' you
I'm gonna lose my worried mind.




Traduzione


Lavorare dalle sette alle undici tutte le sere
Rende la mia vita pesante davvero
Non penso che sia giusto
Sono stato pazzo, veramente, come pi? non avrei potuto
Ho fatto quel che ho potuto, perch? ti amo baby
Come ti amo, cara, come ti amo baby
Come ti amo, piccola.

Ma baby,
Da quando ti amo, s?
Sono sul punto di perdere la ragione, oh s?.

Tutti cercano di dirmi
Che non sei niente di buono per me
Ho cercato, mio Dio, lascia che ti dica
Lascia di dica: "Ho fatto davvero del mio meglio"
Ho lavorato dalle sette alle undici tutte le sere
E la mia vita si ? fatta pesante
Mio Dio, sai che non ? giusto

Da quando ti amo
Sono sul punto di perdere la ragione.

Ho pianto
Le mie lacrime cadevano come pioggia
Non le senti, non le senti cadere?
Non le senti, non le senti cadere?

Ti ricordi, amore,
Quando ho bussato alla tua porta?
Ti avevo detto di avere il coraggio di dirmi
Che non mi volevi pi?
Apro la porta per sentire quella di dietro che sbatte
Si vede che hai uno di quei nuovi amanti
Nuovi amanti che si usano

Ho lavorato dalle sette, sette, sette
Alle undici tutte le sere
La mia vita si ? fatta pesante, pesante, pesante.

Baby
Da quando ti amo
Sono sul punto, sul punto di perdere la ragione, perdere la ragione

E solo una volta. Solo una volta
Da quando ti amo
Sono sul punto di perdere la ragione.











Fonti:




Nessun commento:

Vota questo articolo