giovedì 8 settembre 2011

AxCrypt: crittografare file importanti con facilità.

Con questo piccolo software open source è molto semplice proteggere le informazioni personali contenute nei vostri file dall’occhio dei malintenzionati.

Dopo una velocissima installazione, tutto ciò che bisogna fare e selezionare il file e scegliere il comando “Cifra” dal menù contestuale. Dopo aver inserito la password due volte (per evitare errori), basterà cliccare su OK ed il gioco è fatto.

Ogniqualvolta occorrerà aprire il file, bisognerà semplicemente inserire la password. Dopo la sua chiusura non sarà necessario cifrarlo nuovamente, perché l’operazione verrà eseguita automaticamente.

E’ possibile anche creare file autoestraenti protetti da password, in modo da farli leggere anche a chi non ha installato axCrypt sul proprio PC:

Si può anche ricorrere all’utilizzo di un key-file senza il quale non è possibile avviare la decodifica.

Il software è liberamente scaricabile dal sito ufficiale ed è compatibile con le più recenti versioni di Windows (a partire da 2003 e XP).

Nessun commento:

Vota questo articolo