martedì 9 agosto 2011

Notte di San Lorenzo 2011: il 10 Agosto le stelle cadenti

Notte di San Lorenzo 2011: il 10 Agosto le stelle cadenti



San Lorenzo, una notte per affidare i desideri della vita alle stelle cadenti. È la magia che il cielo ripropone ogni 10 agosto, tra fenomeno scientifico e credenze popolari. Domani sera, quindi, tutti col naso all'insù in attesa delle ore più poetiche dell'anno tra brindisi, degustazioni, concerti e spettacoli. Tutte le iniziative per l'evento a seguire.


Vuole la leggenda che le meteore siano le lacrime di San Lorenzo e che facciano la loro apparizione nella volta celeste proprio il giorno del martirio del santo, da cui la tradizione di chiedere una grazia o esprimere un desiderio. In realtà quelle che nella tradizione popolare vengono definite 'lacrime' o 'stelle cadenti non sono che piccoli frammenti residui di una cometa o di uno sciame, in questo caso quello delle Perseidi. Le notti calde e serene di agosto forniscono un’imperdibile occasione per avvicinare contemporanemente un gran numero di appassionati e di osservatori occasionali all’emozionante esperienza dell’osservazione della volta celeste. Un pubblico sempre più numeroso partecipa alle serate pubbliche organizzate dalle associazioni di astrofili, ancor di più se le osservazioni sono abbinate ad altre iniziative che richiamano folle di visitatori e turisti.


E’ questo il caso del tradizionale appuntamento con "CALICI DI STELLE", la conosciutissima manifestazione enogastronomica organizzata in centinaia di località dalle amministrazioni locali aderenti all’Associazione Nazionale Città del Vino - ANCV (www.cittadelvino.it).


Anche quest’anno l’UAI - Unione Astrofili Italiani (www.uai.it ), promuove l’abbinamento tra “Calici di Stelle” e le “Notti delle Stelle”, le serate osservative abitualmente organizzate dalle associazioni in occasione del periodo di massima attività dello sciame meteorico delle Perseidi, le popolari “lacrime di San Lorenzo”. La collaborazione UAI-ANCV ha contribuito a creare una rete di iniziative pubbliche alle quali le Associazioni di Astrofili partecipano allestendo postazioni osservative con i telescopi, conferenze e videoproiezioni in concomitanza con lo svolgimento delle manifestazioni locali del circuito di Calici di Stelle.


Alla degustazione delle migliori produzioni vinicole delle località sedi dell’iniziativa si unisce quindi l’opportunità di partecipare ad un’osservazione guidata del cielo stellato con l’aiuto di esperti astrofili.


La Commissione Divulgazione UAI collabora alla promozione di questo importante evento nazionale con una speciale sezione dedicata a Calici di Stelle sul proprio sito internet, alla pagina http://divulgazione.uai.it/index.php/Calici_di_stelle, dove sono consultabili notizie e approfondimenti relativi alle caratteristiche al fenomeno degli sciami meteorici, ed in particolare di quello delle Perseidi.


Tutte le informazioni riguardanti gli oggetti celesti osservabili nel cielo estivo sono inoltre pubblicate sulla pagina internet della rubrica del Cielo del Mese dedicata al mese di agosto 2011:http://divulgazione.uai.it/index.php/Cielo_di_Agosto_2011.


Si invita a consultare in particolare la sezione http://divulgazione.uai.it/index.php/Cielo_di_Agosto_2011#METEORE per le notizie dettagliate sulle meteore di agosto.


Ricordiamo infine, per le informazioni dettagliate sulle serate di osservazione pubblica organizzate dalle associazioni locali, il sito Astroiniziative UAI - http://astroiniziative.uai.it.


Le regole d'oro per una buona osservazione



continua


fonte: invasionealiena.com

Nessun commento:

Vota questo articolo