mercoledì 16 marzo 2011

NO PROBLEM!!!!

Ieri sera partita perfetta per i ragazzi del Palermo che ancora una volta privi del loro capitano (....a breve si aspettano notizie sulle sue condizioni fisiche..) e del gatto (...causa cacarono..) si presentano ancora una volta con una nuova formazione ovvero Il RANDISI in porta, in difesa il duo MANCINO - MARCO al centrocampo LELE e in attacco il solito NIVOLI.
Pronti via palla a centro è dopo 3 secondi goal del Bomber che dopo la rete si schianta a terra come colpito da una 44 magnum, addirittura gli avversari erano convinti che si tratasse di una esultanza speciale, ma invece il Bomber si infortuna ed esce sostituito dal giovane Sandrino.
Dopo una serie di azioni e tanto pressing si va al raddoppio con Lele, poi dopo un pò di cure il Bomber rientra è timbra subito il goal del 3 a 0.
Di qui fino alla fine gli avversari si rendono pericolosi un paio di volte fino al loro goal una puntazza arraggiata alla Solange dove il Randisi non può che sentire solo il vento causato dal pallone...3 a 1
Nel secondo tempo dominio dei ragazzi del neo capitano Randisi ancora una volta la squadra va in rete prima con Nivoli, poi con Sandrino esaltato ( anche perchè nel frattempo gli arrivava la notizia del 3° goal dell'Inter..) poi ancora con delle spettacolari azioni di prima Lele-Nivoli che portano al goal prima il Bomber e poi Lele.
Nel mezzo un'altra rete avversaria, e poi tanto Palermo con altri goal del solito Bomber. Un rigore causato dal Bomber che mentre si appresta a mettere palla nel dischetto, da dietro arriva il Randisi che dice "....levati lo tiro io....." leggera rincorsa palla in faccia al portiere avversario!!!!!
Insomma una bella prestazione ma sopratutto era importante portare a casa i 3 punti per la classifica, ora si aspetta l'ultima partita fondamentale per rimanere secondi è andare direttamente in semifinale.

PALERMO - ROMA 11-2
TABELLINO: NIVOLI (7) LELE (3) SANDRINO (1)

PAGELLE:

RANDISI s.v. mai impeganto durante la partita, per il rigore meglio evitare.....SVANITO

MANCINO 6 inizia come l'ultima volta ma stavolta i compagni vengono attrezzati ovvero si portano da casa un pallone e glielo consegnano....così si diverte come un bambino, stranamente dopo vari tentativi riesce a passare uno e dico uno pallone al Bomber che naturalmente non sbaglia. Per il resto non sbaglia nulla in fase difensiva.....AUTOREVOLE

MARCO 6,5 solito lottatore stavolta non si limita a difendere ma si fa trovare sempre pronto in fase offensiva, alla fine i compagni lo vogliono premiare cercando in tutti i modi di farlo seganre ma lui sbaglia l'impossibile.....SPAVALDO

LELE 6,5 moto perpetuo in mezzo al campo, confonde le idee agli avversari, agile, voglioso, ispirato mette lo zampino in tutte le azioni da goal, ottima l'intesa con il Bomber......INTREPIDO

SANDRINO 6 stavolta non scende in campo scazzato anzi si propone cerca lo scambio con i compagni riesce sempre ad anticipare l'avversario ed a timbrare il cartellino.....SERENO

NIVOLI 7 pronti via ed è subito goal da qui si capisce subito l'andamento della gara, volenteroso come non mai carica la squadra la tiene sotto pressione, in serata di puro altruismo mette davanti la porta nell'ordine Sandrino ( goal) Lele ( 2 goal) e Marco ( no goal.....ma è un suo limite...) per il resto i soliti suoi lampi con uno score finale di 7 reti........PRESTIGIATORE

IGNAZIO DAVI' 10 a fine partita mentre tutti eravamo sotto la doccia entra negli spogliatoi (..cosi cn la scusa controlla le condizioni di salute dei nostri Cazzi..) e senza un filo di voce ci racconta la vittoria dell'inter....con precisione ci spiega i goal ma sopratutto le sue manie ovvero sul 2 a 2 leva l'audio del televisore come da finale dello scorso anno... (perchè porta bene!!!), in occassione del 3° goal si affaccia dalla finestra gridando goaaaaaaaalllllll mentre l'inquilino di sotto il signor Di Liberto gli dava colpi di bastone nel tetto e gridava...."Ignazio ma cacatu u cazzu tu e l'inter pure...ama a duoirmiri....rumani ma susiri e 4 ca matinata...." ma lui con delicatezza rispondeva signor Di liberto non si preoccupi domani le offro un caffè.......FENOMENO

Nessun commento:

Vota questo articolo