sabato 18 settembre 2010

riposa in pace 2

Lorenzo di prima hai ragione ad essere triste, a gente come noi non e' stato chiesto se volevamo nascere.

Lorenzo di prima la tua vicenda nata male, (come la mia), finira' peggio, io, a differenza delle persone che ti stanno attorno e che servi con devozione e assecondi diligentemente, non ti do false illusioni a inutili speranze , io ti espongo la cruda realta', non esiste un vita diversa lungo la strada che percorri: a gioie effimere che falsamente ti crei, dietro l'angolo si ti aspetta implacabile la tua tristezza.

Lorenzo di prima quando esploderai almeno io non avro' rimorsi.
Lorenzo di prima mi rendo comunque conto che un tuo precoce suicidio, in ogni caso, potrebbe causarmi problematiche di carattere morale e penale e in questo caso io negherei di conoscerti:
Lorenzo di prima io, anzi non ti conosco, non so da dove arrivi e chi cazzo sei e/o mi rappresenti.

Lorenzo di prima ti regalo una canzone di franco battiato che ti potra' servire adesso: fanne tesoro!

ti voglio bene


breve invito a rinviare il suicidio
Va bene, hai ragione,
se ti vuoi ammazzare.
Vivere é un offesa
che desta indignazione...
Ma per ora rimanda...
E’ solo un breve invito, rinvialo.

Va bene, hai ragione,
se ti vuoi sparare.
Un giorno lo farai
con determinazione.
Ma per ora rimanda...
E’ solo un breve invito, rinvialo.

Questa parvenza di vita
ha reso antiquato il suicidio.
Questa parvenza di vita, signore,
non lo merita...
solo una migliore.

Nessun commento:

Vota questo articolo