martedì 21 settembre 2010

La classe è sempre la stessa ..

Prologo: la biondina nel prepartita vede sulla mia maglia il nome Merlino e chiede ma chi è? Io e il Messina gli abbiamo spiegato che era uno che giocava negli anni 90 e lui ah allora non lo ricordo e io strano e nella mia testa : " ora tu fazzu ricurdari io " ..
Passano gli anni .. aumentano i chili .. spuntano inesorabili i primi capelli bianchi .. ma come per chi ha imparato a leggere o a scrivere in prima elementare e a non dimenticare più come si fà allo stesso modo chi ha imparato a giocare a pallone da bambino non può dimenticare come si fà ..
Ed ecco che il fenomeno in un'ora riesce a spingere il pallone quattro volte la palla in rete di piatto da un metro senza portiere e poco altro discolpandosi di essere francobollato ogni tanto da Papastatopulos ( Cristian ) che fino a due mesi fà non aveva mai giocato a calcetto ..
Ecco Solange mettere dentro altri due palloni uno di testa a un metro dalla porta e l'altro in diagonale a tre metri dalla porta e molta confusione ..
Ecco Johnny lottare su ogni palla e non far capire ne hai suoi compagni ne agli avversari cosa avrebbe fatto di li a poco ..
Ecco Mancino fare sportellate con tutti con grinta fuori dal comune e incattivire la partita..
Per non parlare di Batuffolo che tra papere e tiri insignificanti parava di tanto in tanto qualche tiro..
Dopo cinque minuti si trovano in attacco la coppia rosato fenomeno senza nessuna direttiva accompagnati presto anche da solange..
Ma non eravamo rimasti che io giocavo al centro e smistavo?
Ottimo sotto 5 0 dopo venti minuti contro ragazzi giovani e tecnici incrociavo lo sguardo a bordo campo di tre losche figure : il Messina, il Mago e il piccolo Tony che come nel film Margheritoni sghignazzando mi dicevano : " Prendi la monetina .. Merlino prendi la monetina .. "
In un attimo mi è passato in mente : " ma che minkia vengo a fare ogni lunedì queste partite del cazzo " ed è scattata la molla ..
5 1 solange di testa e sbagliando pure l'impatto da un metro con lancio del sottoscritto dal centrocampo morbido e preciso a scavalcare l'ultimo difensore e fuori dalla portata del portiere..
5 2 fenomeno spinge di piatto la palla in porta dopo che il sottoscritto ha sradicato a centrocampo la palla a un avversario ha puntato papastatopulos e con un doppio passo l'ha sbilanciato e fornito la palla da essere spinta in rete..
5 3 prendo la palla dal portiere la passo a johnny che mi chiude il triangolo a centrocampo punto dritto davids saltato netto e tiro da fuori più preciso che potente e rete ..
5 4 ho conquistato al palla in mischia e mandato in cotropiede due contro uno solange e il fenomeno con spinta del pallone in rete di quest'ultimo..
5 5 gol del fenomeno lasciato solo a un metro dalla porta su passaggio di johnny imbeccato dal sottoscritto in un nuvolo di avversari e solo davani al portiere faceva una serie di finte che non ne ha capito neanche niente lui ma la palla finiva sui piedi del fenomeno che non poteva sbagliare..
5 6 francobollato da papastatopulos ricevevo palla in lungo linea sulla destra lo tenevo dietro con esperienza e lo raggiravo in un fazzoletto puntavo la porta e passavo la palla al centro per l'ennesimo piattone del fenomeno che stavolta veniva anticipato con la palla che tornava verso di me al vertica dell' area con il portiere e un difensore a immolarsi e io guardando il Mago al calcio d'angolo opposto del campo mettevo dentro con tocco d'esterno morbido a scavalcare l'immolata avversaria .. nooooooo looooooooook..
A quel punto mi crogiolavo in campo facendo divertire il piccolo Tony con tutto il repertorio completo tunnel, no look, sombreri, assist e pallonetti salvati in extremis, ma i giovani ribaltano il risultato 7 6 con minkiate di batuffolo a tempesta..
Mancano dieci minuti , i miei compagni fanno solo confusione, ci vuole ordine, e sull'asse solange merlino solange confeziono il pareggio ricevendo il pallone da solange alla trequarti francobollato da papastatopulos spalle alla porta, tutti avrebbero avuto mille opzioni ma io in testa ne avevo solo una stop e tacco in profondità sulla corsa del solange stesso con difesa comunque schierata anche se presa d'infilata e con tanto di biglietto da visita in solange impattava il pallone in diagonale a tre metri dalla porta..
Manca poco e metto sotto pressione gli avversari ormai in balia di quello che potevo fare con un tiro dalla distanza ribattuto dal portiere e attiravo su di me le loro attenzioni cosicchè mancino poteva passare la palla su un fallo laterale in nostro favore al fenomeno lasciato volontariamente solo in area di rigore e classico piattone per l'8 a 7..
I giovani colpiscono una clamorosa traversa allo scadere ma è vittoria..
i giovani comunque hanno avuto le loro chance durante tutto l'arco della partita ,non è che giocavo solo io, ma devo dire che Mancino è stato comunque una vera diga visto che non figura mai nelle azioni dei gol mentre gli altri fanno quello che hanno imparato da piccoli ..
alcuni impreparato, altri 4 tra un mese ti riinterrogo, prof ieri non ho potuto studiare, etc..
Io ho imparato a fare cantare il pallone non a giocare a rugby ma serve tutto in una squadra ..
Gli spettatori non saranno mai delusi quando c'è gente come me in campo..
Non vi ho fatto mancare niente.. ho distribuito le mie giocate un pò a tutti.. Non avevo cenato ( perchè è quello il vero problema ... ) perchè volevo dare un segno che ancora ma putiti sulu sukari..

1 commento:

anarkia ha detto...

non avevo dubbi mio sublime e losco capitano

Vota questo articolo