giovedì 6 maggio 2010

missione compiuta














Con un rocambolesco 5 a 3 contro il milan la viasiriofaustecc.. conclude al 4 posto la prima fase del torneo davi portandosi a casa per la prima volta, dopo anni di continui premi di capocannoniere, il trofeo come miglior portiere-difesa. é una vittoria di tutti ampiamente meritata. I ragazzi si sono comportati benissimo in questo torneo con 2 sole sconfitte 2 pareggi e 6 vittorie. Ora l'obiettivo è superare i quarti di finale che ci vedranno affrontare un avversario abbordabile.
La cronaca
La via sirio più fenomeno si vede di fronte una squadra di giovani giocolieri ma per fortuna inesperti. La partita la si inizia in 4 in attesa di picone. Si soffre, ovviamente e il milan passa quasi subito in vantaggio. Ma non ci arrendiamo ed anche uno in meno e con la stanchezza della battaglia di martedi sulle gambe pareggiamo con il solito messina con tiro al limite dell'area. Arriva picone dopo 10 minuti di sofferenza ed in 5 con una trivela del malvagio (sempre più osannato dal gatto), andiamo in vantaggio. Ora però le gambe sono sempre più pesanti subiamo in continuazione e picone è completamente fuori partita; veniamo raggiunti. Si conclude in pareggio il primo tempo. Nella seconda frazione il liev-motiv e purtroppo lo stesso noi in affanno, i giovinastri all'arrembaggio e cosi ci fanno il terzo gol. Ormai sembra tutto pronto per la definitiva capitolazione.
La svolta
Ma ecco che in una delle rarissime azioni offensive finalmente picone indovina l'assist giusto per messina che pareggia. E' l'inizio del trionfo: Gli avversari perdono sicurezza chiovaro si impone su tutti i palloni in difesa, il malvagio ora randella alla grande e su tutti noi sovrasta picone che con 2 spendidi gol su assist del sempre vigile gatto e del malvagio realizza due splendide reti che ci danno la vittoria.
Orfani del direttore bingo merlino e di renato i vecchietti di villa florio portano a casa una vittoria basata sulla grinta e l'esperienza e già sono pronti alla prossima sfida che comunque vada non potra' che lasciarci contenti, in una squadra in cui il più meno anziano è il malvagio con i suoi 34 anni compiuti tutto ci si poteva aspettare tranne che questi ottimi risultati.


resoconto torneo prima fase

gatto 35 anni 28 reti subite
messina 38 anni 9 reti fatte
picone 35 anni 12 reti fatte
malvagio 34 anni 3 reti fatte
chiovaro 36 anni 5 reti fatte
merlino 34 anni 7 reti fatte

1 commento:

siriano ha detto...

è stato un'onore giocare al vostro fianco,lottere sudare su ogni pallone,tutti uniti da un grande spirito di gruppo.

Vota questo articolo