sabato 3 aprile 2010

Visto che si parla delle intercezioni di moratti questa e una presa dalla gazzetta e se sono di questo tenore caro del piro attacatti all'uccelo

MILANO, 2 aprile 2010 - Il processo di Napoli sulle vicende di calciopoli che vede imputato, tra gli altri, Luciano Moggi, entra in una fase caldissima e probabilmente nuova. I legali dell'ex direttore generale bianconero hanno fornito le trascrizioni di telefonate tra il presidente dell'Inter Massimo Moratti, Giacinto Facchetti e l'ex designatore degli arbitri Paolo Bergamo. Il 13 aprile potrebbe essere la data chiave: la difesa di Moggi chiederà al tribunale di far trascrivere le telefonate dalla procura e acquisirle agli atti, con possibili effetti sul procedimento. Solo a quel punto potrebbe muoversi la procura della Federcalcio.

disinformazione pura — Fonti degli inquirenti che hanno condotto l'inchiesta napoletana fanno sapere: "E' un'opera di disinformazione allo stato puro - dicono dell'attribuzione di significato alle telefonate non trascritte tra le 171mila intercettate -. Il reato non è parlare al telefono, ma quando si stipulano accordi illeciti. Le vittime non possono essere trasformate in autori del reato".

intercettazioni — In una telefonata Bergamo e Moratti discutono del match di campionato Inter-Sampdoria 3-2 del 9 gennaio 2005 con tre gol nerazzurri tra l'88' e il 93'. Moratti, chiamato da Bergamo, secondo il sito ju29ro.com, dice al designatore: "Volevo chiamarLa io per dirle che poi ho visto anche sto ragazzo (Bertini, l'arbitro della gara, ndr) che si è comportato benissimo durante la partita che poteva finire in un pestaggio ben grave...". Bergamo replica elogiando l’operato della terna per una partita "difficile" e Moratti annuisce affermando di essersi complimentato con gli arbitri: "L’ho detto a loro alla fine, guardate proprio bravi, perché era già due volte... bravi a beccarli, come cazzo fate voi a beccarli... mi hanno strizzato l’occhio...". Bergamo risponde "vediamo di fare dieci risultati partite utili di fila, eh!" e Moratti ribatte: "Pensavo di chiamarLa ieri sera perché poi sono andato dal ragazzo (Bertini); dopo che sono andato dal ragazzo, che si è comportato benissimo, io pensavo poi che era domenica e riceve sempre le telefonate di chi è contento e di chi non è contento".

Il 10 gennaio 2005 Moratti e Bergamo discutono la terna arbitrale per la partita di Coppa Italia Bologna-Inter di tre giorni dopo. Ecco cosa si sono detti
Bergamo: "Mi sono sentito con Facchetti, presidente per confermare questo clima di cordialità che naturalmente è una cosa che sappiamo io e lei, però il gruppo ha molto apprezzato il lavoro che noi abbiamo fatto nei confronti di Gabriele e Palanca e quindi ho pensato di farli rientrare in Coppa Italia, uno viene a fare l'Inter e uno fa il Milan".
Moratti: "Va bene...".
Bergamo: "Volevamo dargli un immagine buona...".
Moratti: "Sì Sì...".
Bergamo: "Mi ha detto Facchetti sì sì sono d'accordo...".
Moratti: "Va bene, mercoledì lo andrò a trovare prima della partita...".
Bergamo: "Questo gli farà piacere...".
Moratti: "Vado a salutarlo...".
Bergamo: "Visto che lì non c'è sorteggio ma c'è designazione a voi ho mandato Gabriele, l'ho fatto accompagnare bene da 2 assistenti molto bravi".
Moratti: "No no Gabriele è sempre stato un buon arbitro, molto regolare, non ho mai avuto contestazioni...".

9 commenti:

fenomeno ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
fenomeno ha detto...

molto iteressante la parte in cui si dice che l'accusato tenta di accusare...il povero moggi la sta mettendo sul casiono sperando di poterne uscire ma questo animale dovrebbe essere messo in carcere..l'intercettazione in cui dice a cannavaro (altro uomo di merda)di far finta di stare male perche poi sarebbe andato alla juve e una cosa vergogniosa..solo per questo si merita di essere radiato..e visto che lo faceva per poi raforzare la juve questa va punita ...dopo di che e inutile caro sagoma che mi prendi codice civile penale ti ricordo che gente laureata e abilita a praticare l'avvocatura in sede di processo a deciso che era meglio prendersi la B ed evitare la radiozione ..quindi ti finio buona i signori avvocati delle tua squadra sapeveno benissimo che la b era la cosa migliore che gli potesse capire hanno festeggiato alla notizia e tirato un sopsiro di sollievo ..metti il cuore in pace e pensa al prossimo campionato purche il prossimo nn mi riparli di scudetto che ancora c'e una italia che ride ripensando alle parole di vittoria di inizio anno tunate dagli juventini..ps a quando hai tempo chiedi scusa a ranieri un signore fatto fuori per dare posto ad un amico (ferrara) amici degli amici (moggi )

03 aprile 2010 02.02

ultras liberi ha detto...

ma è possibile ke già dopo un giorno siete in astinenza da porno-sondaggio??è scaduto solo ieri e avete iniziato a scrivere minkiate sulle vostre squadre del nord
CHE VIVA LA FICA E CHE DIO LA BENEDICA

fenomeno ha detto...

e per favore questa e una questione morale tra uno che ruba da sempre lo juventino e uno a cui hanno rubato l'interista...quindi nn ti immischiare...ma poi sabato mattina alle 9 come si puo scrivere sul blog??? o levati sto gesso io sto andando a mondello c'e da mummiare alla grande

sagoma ha detto...

messaggio rivolto a qualsiasi cazzone merdazzurro o di altro colore prego vogliano documentarsi, studiare le carte processuali, leggere le sentenze, e soprattutto prego loro di vedere le cose senza para occhi. Solo dopo possiamo discutere, adesso voi vivete nell'oscurità dell'ignoranza, ignorate la realtà, lunedì prossimo fornirò a tutti voi professionisti dell'opinione da bar, documenti, sentenze sull'argomento e sarò a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento. In ballo c'è solo una cosa : ristabilire un principio di verità, non mi interessa che al centro della discussione ci sia la juve ( la Juve si ama e non si discute).

fenomeno ha detto...

guarda personalmete puoi portare tuta l carte che vuoi puoi portare indiferentemte le carte da gioco le carte da parate o se fuoi far contento qulacuno le cartine..ma sopratutto puoi portare la carta igenica che e molto piu utile..perche puoi parlare quanto vuoi una cosa resta e restera la sentenza che ti a portato in serie b quella ti restera come un marchio indelebile e nessuna delle tue carte potra mai asciugare la vergogna ...quindi ascolta un consiglio dai fuoco alle tue carte e pensa al campionato che se arrivi dove sei al momento 6 con 15 di discacco fuori dall'europo e senza neanche un la coppa italia ...che tristezza..

sagoma ha detto...

per la precisione questa è la discussione tra una società vincente e sempre all'avanguardia nel mondo e la seconda squadra di Milano abituata a perdere e ad impossessarsi di scudetti altrui vinti meritatamente in campo. perdenti eravate e perdenti siete e perdenti mmorirete. ( chi nasce tondo non può morire quadrato)

sagoma ha detto...

merdazzurro sono fiero di aver giocato e naturalmente vinto un campionato di serie b..solo così l'inter poteva vincere qualcosa. PERDENTE TACI E CIUCCIAMI IL CALZINO, e soprattutto ringrazia la gazzetta dello sport, rossi, e tutta la merda che ha permesso di rovinare il calcio italiano.

fenomeno ha detto...

per la cronaca ho vinto lo scudetto l'anno in cui eri in B (che vergognia) poi ne ho vinto un altro e un altro ancora e al momento sono ancora prima anche in questo CAMPIONATO..tu invece..a gia sei fiero di aver vinto quello di B in effetti a me mi manca ma nn ci tengo..SVEGLIA ..sei andato in B perche condannato la senteNza e stata proniciatA in NOME DEL POPOLO ITALIANO..nn in quello nerazzuro..riprenditi da questo complesso di vittima nerazzuarO ..VAI AVANTI...

Vota questo articolo