domenica 7 marzo 2010

Siluramento staff tecnico

Dopo l'imbarazzante apparizione di ieri del fenomeno chiovaro al pratino saltano le prime teste dello staff tecnico del gigi la trottola di via casilini.
E' stato subito risolto il contratto con il fornitore ufficiale delle attrezzature sportive, il faccendiere chiovaro s., accusato di non aver fornito scarpe dotate di motorino a scoppio che forse avrebbero permesso all'etiope casaliniano di stare dietro ai due compagni di corsa.
Congelata la posizione del responsabile nutrizionale dello staff tecnico accusato di aver preparato un'inefficente prima colazione e uno scadente pranzo.
Il maratoneta di passo rigano ha dato anche mandato ai suoi legali di verificare eventuali responsabilità del postino che la mattina della corsa ha citofonato, disturbandogli il sonno, alle 9.47.
Infine, gravi accuse anche allo staff sanitario incapace, a detta del principino dei marchesi chiovaro, di non avergli saputo guarire un'influenza utilizzando antichi rimedi come spremutine d'arance di stagione, pastina in brodo e piumoni adeguati.

Nessun commento:

Vota questo articolo