giovedì 4 marzo 2010

resoconto torneo davi 1 giornata



Uno - due messina - merlino è la vittoria è servita!!!


Con una partita giocata al limite (nel senso che siamo limitati ) il faustviasiriopalermovasam vince la prima partita (nel senso di prima partita dellal prima giornata) della coppa italia davi portandosi nettamente in testa al torneo con miglior difesa e miglior attacco.


A parte i due più talentuosi giocatori (reduci insieme al portiere dai fasti di un tempo, (che non torneranno più), dove non si lavorava , o non c'erano problemi di soldi, o non c'erano mogli, anche gli altri hanno dato il loro fondamentale contributo: con renato che dava sicurezza in campo e nello spogliatoio un malvaggio ringhioso e mordace vero è proprio mastino molosso stile dogo argentino cattivo fuori e dentro il campo ed un picone versione tuffatore (specialità trampolino da 3 metri) vera è propria anima e cuore di questa squadra.


Contro avversari che poco avranno da dire nella loro vita in questo mondo i ragazzi partono decisi e ben messi in campo deliziando i tifosi con 10 minuti di ottimo calcio, portandosi in vantaggio con messina (bordata di sinistro da fuori area) e controllando agevolmente il resto. Nel secondo tempo il malvaggio macchia la sua perfetta partita consentendo all'avversario (un tavaro di almeno 120 chili) di realizzare il pareggio nell'unica loro nitida occassione, ma poi si rifà subito con un millimetrico lancio per il capitano dalla nostra area, oltre la tre-quarti, che merlino deve semplicemente, coordinandosi con il sinistro (che non è il suo piede), far scendere all'altezza giusta, nel tempo giusto, agganciare al volo ed incrociare all'angolo opposto, cosa che lui fa giornalmente (anche a casa) ed anche questa volta gli riesce portandoci sul 2-1 e partita finita.


Per il resto gestiamo senza affanni, qualcuno mi pare realizza un inutile terzo gol per noi su pregievolissimo assist di picone ma cio' che importa è questa nostra vittoria che ci farà passare i prossimi giorni con meno preoccupazioni per la vita futura.


Ormai i ragazzi sembrano avere metabolizzato il modulo merlino leonardiano (cioè date la palla al capitano che è l'unico che fa la differenza, voi contate ben poco, l'importante e che mettete la quota.


Johnny tutto questo è per te, fanne buon uso

13 commenti:

ultras liberi ha detto...

Il capitano è tornato ad illuminarci

fenomeno ha detto...

il capitano e tornato a deliziarci

anarkia ha detto...

il capitano è tornato!

il capitano ha detto...

quale terzo gol?
il tabellino parla chiaro..

anarkia ha detto...

Mi era sembrato che forse qualcun altro avesse segnato ma forse mi sono sbagliato in quel momento ero distratto e parlavo con renato.
Scusate!!!

ultras liberi ha detto...

di ke parlate???non mi ricordo di un terzo gol forse il goccetto mi ha stordito...boh

anarkia ha detto...

ma oggi goccetto? è da tanto che non si fa

il capitano ha detto...

anch'io non ricordo..
mentre ricordo benissimo che il gol di messina è nato da un possesso palla di una ventina di secondi del sottoscritto pressato costretto ad indietreggiare ma uscito dal pressing con una tecnica sopraffina lanciato dalla parte opposta il messina che mi restituiva palla sul centrocampo si defilava sulla sinistra e riceveva sempre palla dal sottoscritto e con un bolide sul palo opposto siglava un bel gol..
degli ultimi minuti ricordo solo le piroette acrobatiche di stuntman picone..

L'ELETTO ha detto...

Era tutta scena per perdere tempo e spezzare il ritmo del gioco, come mi avevi chiesto tu ! credo di averlo fatto bene no? anche perche i lividi sulle gambe sono vere (non contando le stigmate naturalmente)

anarkia ha detto...

picone santo subito!!!!

fenomeno ha detto...

picone for presidente...

fenomeno ha detto...

comuque prima partita del torneo e naturalemte goal..un po come e succeso nel toreno di villa albenese la prima volta che si giocava la primo gaol ..o come e succeso alla prima di quest'anno..e vabe figli miei quando uno e vostro padre e vostro padre..

il capitano ha detto...

ma quale gol ?
i cronisti parlano di 2 1 ..

Vota questo articolo