martedì 23 marzo 2010

Palermo - Roma b 1-1

Il PalermoFaustVasamSirio ringrazia per il pareggio contro i primi della classe Gianfranco che ormai in fin di vita ( vedi foto ) negli ultimi 5 minuti ha avuto due palle a due metri dalla porta senza avversari intorno perfettamente sul suo piede destro e tra lo stupore generale di tutto il paese di Aquino alzava una palla delicata a cucchiaio e priva di forza ( oltre quella di gravità ) che il portiere ormai a occhi chiusi per paura di respingere un bolide si trovava tra le mani ringraziando Dio per essere stato buono con lui.. e nell'altra girava in acrobazia ( semi rovesciata ) come solo lui sa fare sopra la traversa tra le parolacce che i compagni gli dedicavano a bassa voce per non demoralizzarlo..
Negli ultimi 6 7 minuti ormai denutrito e privo di forze il bomber sarà caduto rovinosamente almeno una decina di volte ma ci tiene a precisare di aver fatto un tunnel e che il gol non è un problema.. prima o poi arriverà.. tanto il campionato è lungo.. intanto lode al portiere ( un grande ) che ha dato tranquillità e serenità ai compagni e viceversa ha demoralizzato gli avversari che ad un certo punto non tiravano più perchè tanto non solo li parava ma li bloccava pure.. ora visto che abita a bagheria non è certa la sua presenza nelle prossime partite quindi renato è pregato di recuperare.. per le cure il sottoscritto può suggerire immersioni in acqua fredda e sale per una mezz'oretta almeno due volte al giorno .. e dopo pomata a tignitè.. tipo sifcamina o fastum da fare assorbire per bene.. a domani per un commento più dettagliato..

ps il capitano ha giocato tutta la partita in difesa fornendo assist a volontà ai compagni e si è visto sia per gol realizzati che subiti..

Nessun commento:

Vota questo articolo