mercoledì 24 marzo 2010

Il paradiso può attendere


Con una stupenda prestazione sia sul piano fisico, che tattico, che tecnico i vecchietti del faust ottengono un pareggio contro la prima della classe. Un pareggio che alla luce dei fatti viste, le solite innumerevoli occasioni, sta addirittura stretto.

La creatura di merlino viene plasmata e prende forma partita dopo partita ormai lo stesso è il sublime direttore di un'orchestra sempre più in sintonia con il suo leader.

Orfani di renato (il cui fisico è in piena decomposizione) e con un messina con garanzia scaduta e prossimo ad una nuova messa a punto; i seguaci di merlino si presentano con un nuovo portiere raccatato dal loro mentore su facebook qualche ore prima: un 36 enne brizzolato (che di mostra almeno 10 anni in più) dal balzo felino che poi si rivelarà tra i migliori. Il gatto di bagheria vola da un palo all'altro dando sicurezza ai compagni, peccato per la papera iniziale sul gol, ma poi si riscatterà alla grande mostrando uno stile da giocatore di calcetto con classe e prestanza fisica sopraffina.

La partita inizia con 40 minuti di ritardo causa ritardo arbrito e ciò permette agli adepti del sopraffino condottiero di fare un ottimo riscaldamento e allo stesso di presentare positivamente al felino bagherese i propri compagni.

Primo tempo deciso e concentrato per gli schiavi del faraone merlino con il gatto in porta pirlo-merlino-nesta dietro, policano-messina a sx, maicon-chiovaro a dx, e klisman-picone avanti.

La palla gira si costruscono azioni piccanti e stuzzicanti con policano-messina inizialmente un po anarchico prima poi di inserire il turbo. Gli inferiori del mega presindente merlino stavolta sanno il fatto loro e con cambiasso-salamone al posto di chiovaro-maicon la squadra è più aggressiva.

Si subisce cipollamente il primo gol ma è solo un episodio, subito dopo il solito policano-messina cambia marcia (l'integratore preso dopo la palestra fa il suo effetto) e con un'azione personale mette il risultato in pari.

Secondo tempo tiratissimo i camerieri del commendatore merlino mostrano ora gli artigli e sfoderano prestazioni gagliarde e aggressive come non mai. Klisaman-picone ha due clamarose match ball che spreca clamorosamente. Finisce 1 a1 i tifosi ci chiamano sotto la curva portiamo i il gatto sulle nostre spalle come nuovo idolo (renato? scusate renato chi?).

Siamo consapevoli di essere ancora validi nonostante l'età. La pensione può ancora attendere fino a quando qualcuno di noi sarà in grado di camminare dobbiamo e possiamo giocarcela con tutti.


Jonny rosato spendo le ultime parole per te, giovedi ti vedrai con il supremo: ti dirà 3 parole da parte mia, Sei un grande!!!!

2 commenti:

anarkia ha detto...

la old sirio united raggiunge il fenomeno in fatto di goals

il capitano ha detto...

più che papera è stata un ingenuità visto che per ben due volte nell'arco di tre metri è stata chiamata la palla fuori da più persone e l'avversario calciando quasi per stizza ha indirizzato un tiro insignificante che il gatto bagherese poteva tranquillamente fermare con una mano ma che ha lasciato entrasse in porta convinto che il gioco fosse fermo..

Vota questo articolo