sabato 20 febbraio 2010

Negli spazi largi non abbiamo rivali!!!!!

é questa la frase del giorno che conclude una squallidissima serata iniziata veso le 22.30 con un buon sirah e tre amici.
A pronunciare le saggia parole è il malvaglio nello spogliatoio sette di villa florio staduim al termine di partita vinta dalla via sirio in formazione rimaneggiata con un bologna altrettanto incompleto.
Il risultato non lascia alibi agli avversari un 13 a 7 netto per noi.
La banda messina gioca in scioltezza ed alllegria senza pressioni psicologiche di elementi destabilizzanti. Con tre goals nei primi 5 minuti la partita si incanala nella giusta direzione. Sempre in vantaggio con un messina ed pippo puntazza malvaggio (5 goals a testa), in grande evidenza la via sirio domina diverte gioca e fa giocare. E' questo la spirito giusto (quello di villa albanese) vino allegria grezzitudine e voglia di fare nei nostri limiti e nelle nostre possibilità.
Si sono viste tringolazioni, verticalizzazioni, goals spettacolari orfani del'ariete picone ma con un inutile grezzo in più gli scugnizzi della viasirio intanto evitano il cucchiaio di legno e portano a casa tre punti insperati alla vigilia che di certo fanno morale e indicano la strada da seguire cioè tutti in difesa con una pseudo punta abbandonata da sola a centrocampo con il solo obiettivo di non subire e reti e sperare di scattiare qualche goals. Strada che ci ha ben fatto figurare a villa albanese portandoci al 6 posto con una delle migliori difese del torneo e uno dei peggiori attacchi.
Aspettando picone intanto messina imitato dal malvagio continua a segnare a raffica prenotandosi come cannoniere della squadra con 9 reti in 4 partite e seguito a ruota dal malvagio arrivato straordinariamente a quota 8. Pippo piede caldo sembra aver imboccato la strada giusta mettendo cattiveria concretezza e la sua TEMIBILE PUNTAZZA (ieri gran rete su punizione) a servizio della squadra.
Il tenero chiovaro se la cava egregiamente in difesa mettendoci cuore e impegno su ogni pallone; gli manca solo un gol come premio al suo sacrificio.
Renato invece non ha avuto grossi problemi e finalmente ha tascorso una serata tranquilla.
Ottimi i tifosi che dagli spalti capeggiati dal capo ultras piccione hanno dato il loro fondamentale contributo.
Giovedi ore 21 si concluderà il tragico pretorneo contro il genoa capolista si spera in una continuità almeno di sprestazioni per poi vagliare un modulo ed una squadra definitiva.
epilogo - nello spogliatoio a fine partita si è svolto un tragico e drammatico dibattito su chi dovesse dara la notizia al capitano della vittoria in sua assenza. Nessuno ha voluto prendersi questa immane responsabilità ed abbiamo, in toto, deciso di lasciare al destino l'incombenza.
prologo - johnny rosato - Il sottoscritto informato verso le 20.30 della mancanza del capitano si è subito impegnato nella difficile impresa di trovare un 6 uomo subito la sua mente è andata all'amico di sempre rosato. Johnny si è subito entusiasmato alla notizia allettato anche dal prepartita ma per ben 2 volte nonostante le mie incessanti pressioni a dovuto cedere di fronte alla tirannia della moglie e si dichiarato prigioniero politico a casa riggio.
Johnny questa vittoria è per te e per tutti coloro sono imprigionati da mogli tiranne presto verrò a liberarti tieni duro una nuova vita ancor pù squallida di quella che conduci si avvicina.
P.s. spero tu l'abbia fatta sentire in colpa !!!

18 commenti:

ultras liberi ha detto...

rosato spero che x una volta nella tua vita sia stato tu a dire di no e a girarti dall'altra parte del letto spegnendo la luce!!!

fenomeno ha detto...

rosato ..spero che per un volta tu abbia detto e stasera lavi e cucini tu

fenomeno ha detto...

ps.se un giorno convolero a giuste nozze voglio voglio essere come lui il Pippo MALVAGGIO, quello che dice alla sua donna tu vai a letto io vado a giocare e quando torno alzati e preparami da mangiare anche se visto l'ora tarda io poi nn mangero..PIPPO per questo avrai sempre ma mia stima mentre altri lemosinao una uscita di casa tu comandi incotrastato se mai avvera tu sei e sarai sempre il mio MODELLO DI VITA MATRIMONIALE lunga vita a te ..

il capitano ha detto...

complimenti..
13 gol fatti..
non ho parole..
non è che qualcuno abbia un video della partita?
così per capire come avete fatto non a segnare ma ad esservi presentati al tiro 13 volte..
mah..

il capitano ha detto...

oppure non avete sottolineato il fatto che gli avversari erano in 4 e senza portiere ..
nel senso non che facevano un gol l'uno nel senso che la porta era sguarnita..

il capitano ha detto...

vedo che la prossima è giovedì?
ma non era finito?
la mia presenza ormai non necessaria non è neanche certa..

siriano ha detto...

caro merlimo forse tu ci sottovaluti troppo,con la tua inaspettata assenza,abbiamo moltiplicato le forze,non avendoti in campo abbiamo adottato un modulo diverso sensa punte,e sensa punti di riferimento,ci alternavamo a turno in attacco,e questo forse ha destabilizzato gli avversari,in "5"con portiere titolare.x info parlane con chi a visto la partita.

fenomeno ha detto...

no che 4 erano 5 e con una eta media di 20 anni certo c'e da dire che pensavano piu ad attaccare che a difendere e di qui la famosa frase del PIPPO versione MALIGNA ..diciamo che il goal dopo meno di un minuto seguito da altri 2 nel giro di pochissimo gli a disiorientati facendogli calacare l'eccitazione data dalla giovane eta..poi dopo un un monento difficile sul 3 a 2 siamo tornati a fare 2 goal NEGLI SAPZI LARGHI e gia a primo tempo sul 5 a 3 la parita era praticamente chiusa....Una buona partita considerando che eravamo in 5 alle undici di venerdi dopo una settimana lavorativa con alle spalle problemi quotidiani vari un piccione a bordo campo a fare il tifo, senza un attacante di ruolo e un regista di ruolo (che sia stata questa la chiave di volta??) contro avvversari con 16 anni meno che ricolrdavano quelli della prima partita che pero si e perso alla fine si e portata a casa una meritata vittoria..ONORE AI PRESENTI

anarkia ha detto...

onore ai presenti ed a rosanto eretto paladino degli ammogliati oppressi in tua memoria porterò avanti la mia campagna contro le mgli tiranno. johnny ti dedico la vittoria. johnny ti aspetto ad aquino

il capitano ha detto...

ma come andavate negli spazi in velocità se non c'è nessuno che sa andare veloce con palla al piede senza incespicare sulla stessa..
comunque ho capito che non difendevano con nessun uomo ..
solo questa può essere la risposta.. e magari le vostre azioni venivano dal lancio con le mani del portiere per uno appostato nell'altra metà campo da solo..
solo così si può spiegare..

anarkia ha detto...

invece portavamo palla e scambiavamo con triangolazioni veloci renato ha pochissime volte laciato palla a centrocampo.
johnny alla tua morte ci sarà un tuo monumento al giardino inglese come baluardo degli ammogliati oppressi

fenomeno ha detto...

lunga vita a rosato parafrasando una celebre frase di enrico IV di shakespeare :ieri sera nella battaglia o pensato a TE...quando il rgazzino a tentato il tunnel gridandogli poi me lo fai il tunnel chiudevo le gambe per nn farlo passare HO pensato a te che grivavi all'appressore moglie poi mi lasci fuori di casa e sbattendo PIANO la porta uscivi a prendere per 1 minuto un po d'aria..ROSATO siamo tutti conte se tu vincera la tua battaglia anche noi vinceramo la nostra

fenomeno ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
siriano ha detto...

ti piacerebbe che fosse così,ma mi dispiace x te ma non è come pensi tu,partivamo con azioni dalla nostra difesa,con triangolazioni e verticalizzazioni con uno due,cosa vuoi puoddarsi che all'improvviso abbiamo deciso di giocare al calcio..."solo così si puo' spiegare"......

fenomeno ha detto...

la parita e stata veloce con repentini cambi di gioco gli si rubava palla in difesa e poi si riparitva in contropiede in 2 e volto anche in 3 nn dandogli cosi la possibilita dim potere chiudere arrivendo al tiro dopo brevi ma precisi scambi, spesso poi si ci alternava in difesa il grezzo infatti quando era un po stanco retroceva lasciando salire uno tra enrico o solange ma nn rimando a centro campo ma scalando ad aiutarmi in difesa, cosi difesa eravamo quindi sempre 2 a coprire e spesso tre, chiudendogli lo specchio della porta, la parita e stata molto veloce con pochissime pause e il risultato a dire il vero ci sta pure stretti ONORE AI PRESENTI..pensado a rosato che lottava in casa

L'ELETTO ha detto...

GRANDI RAGAZZI!
GRANDE GEMELLO !
GRANDE CAPITAN MESSINA!
Ancora una volta il cuore e lo spirito siriano ha dimostrato il suo valore

il capitano ha detto...

non cantate vittoria..
il giorno che tornerò tornerà tutto come prima..
con le solite problematiche di squadra senza tecnica ne tattica che verrà come sempre ripresa dal sottoscritto a fine partita..
comunque avrete ancora tempo per divertirvi..

ultras liberi ha detto...

rosato un giorno sarai bruciato al rogo (complice il bengalino ke ti darà un bacio x farti riconoscere) e il tuo martirio servirà per lotta di liberazione degli ammogliati

Vota questo articolo