venerdì 22 gennaio 2010

la frase della serata

Ieri sera durante la squallida partita del giovedi nel momento di respingere l'ennesimo pallone, della sua tragica partita, all'atto del massimo sforzo durante l'impatto con la palla, sputacchiando, il fenomeno afferma: " sto giocando solo!!".
Ma che voleva dire?:
Che stava giocando da solo in un altro campo;
Che si sentiva solo in questo mondo nonostante siamo più di 6 miliardi;
Che era emarginato dai compagni e nessuno gli dava confidenza e gli passava la palla?;
Che predicava cosi' magnificamente il verbo del calcio e nessuno era in grado di accompagarlo;
E mentre i dubbi mi rodevano la mente influendo ancor di più sulla mia leziosa ma inutile partita mi consolava solamente nello spogliatoio la visione del monoblocco (special guest solo per ieri) semi depilato attualmente fuori dal giroscambista

3 commenti:

sagoma ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
anarkia ha detto...

Quei giorni di solitudine durante il viaggio lo hanno duramente provato non era più abituato alla società civile, al contatto con gli altri

sagoma ha detto...

si sentiva solo e spaesato perchè rientrava dal viaggio freddo e solitario.
Forse rifletteva sulla precarietà dell'esistenza.
Oppure non sentiva in voi la grinta dei guerrieri mai domi e si immolava a difesa del povero portiere bengalino ripetutamente bombardato.

Vota questo articolo