venerdì 22 gennaio 2010

che renato sappia ..

Ovunque tu sia credo che troverai il modo e il tempo per leggere che la via sirio al completo con bengalino in porta è stata battuta nuovamente per 7 a 6 dal sottoscritto vero trascinatore nei dieci minuti finali ( gol e assist classici tipo pallonetto sull'uscita del portiere con tocco effettato di prima, stop e tiro dalla distanza o dribbling e palla solo da spingere in rete dal guarna ) dopo che la via sirio era pervenuta ad un pareggio momentaneo rubato per la mancanza di un portiere che su tre puntazze di solange non avrebbe subito neanche un gol al cospetto di una trentina di parate del bengalino in giornata di grazia e di una mezza dozzina di pali e traverse , da mancino solito portatore di palla ma più propenso al gioco di squadra rispetto al solito, da johnny che con finta di corpo su enrico , tunnel al fenomeno , rientro fintando il tiro a solange e piazzando un tiro alle spalle del bengalino ha fatto il gol della giornata, il guarna autore di una serie incredibili di gol mangiati nonostante l'impegno profuso sia stato il massimo, e il fratellino di un cosmed trovato all'ultimo..

ps la forza dei tiri del guarna è pari a un tiro di inzaghi dai 18 metri a buffon che glielo para con due dita.. figurati che una sventola al volo del guarna si è stampata sulla traversa e non è uscita neanche dall'area..

2 commenti:

anarkia ha detto...

e dire che sul tiro il guarna era a favore di vento

anarkia ha detto...

il monoblocco semi depilato partito fortissimo si improvvisamente fermato dopo 15 minuti per rottura alveo polmonare e principio di infarto , per il resto della partita si è mosso per inerzia in seguito spinte causate da altri giocatori durante la partita

Vota questo articolo