martedì 15 dicembre 2009

La fine di un sogno

E' finita!!! Purtroppo ieri sera siamo tornati coi piedi per terra, siamo tornati alle nostre squallide vite fatte di traguardi mancati, sconfitte e amarezze. Ognuno per la sua strada, con gli occhi bassi e tanta amarezza dentro. La peggiore partita di questo torneo nel momento più cruciale ha vanificato due mesi di sogni di speranze. I gol subiti, tanti, sono frutto di errori grossolani mai verificatisi in tutto il torneo. Ma la Via Sirio non demorde, non si abbatte e forte della lunga esperienza in tema di sconfitte è già pronta al torneo tardo invernale!!
Si ringraziano sentitamente tutti coloro che sin dalla prima giornata hanno seguito con forte attaccamento le sorti dei siriani e si augura loro tutto il bene possibile!!

3 commenti:

il capitano ha detto...

certo che l'assenza del fenomeno si è sentita.. ma dove è andato? perchè da noi non c'era in campo.. premettendo che la squadra avversaria era una buona squadra fisica e tecnica con un buon portiere.. come al solito ho deliziato la platea da solo.. sotto di tre gol ho deciso di andarmi a prendere la palla a centrocampo e giocare per la squadra da solo.. nel senso che giocavo solo per il bene della squadra.. punito julio cesar con due tocchi alla marchisio su due volte che gli sono arrivato davanti mentre i miei compagni non facevano altro che tirargli addosso in uscita bassa.. per finire un azione dove ho posteggiato un pò tutti in un fazzoletto sulla fascia sinistra e sulla linea di fondo facendo passare, sulla scivolata dell'avversario, il pallone dal destro al sinistro come per magia e poi scaricare sul compagno meglio appostato che doveva solo tirare nella porta sguarnita.. diciamo che ieri se non era per me avremmo perso di almeno 4 5 gol di scarto.. l'unico a essere lucido e sapere sempre cosa fare con il pallone tra i piedi.. questo è mancato alla via sirio.. il fenomeno ha fatto cose allucinanti tipo stop di suola mancati, scucchiaiate arando il terreno e non colpendo il pallone ( cose difficili da spiegare ).. ma a fine partita rammaricato mi diceva che se lui fosse stato con voi non avreste perso.. lui vi avrebbe sgridato diceva.. boh.. ma cosa gli passa per la testa?

fenomeno ha detto...

inefetti gli eri c'erano nn come al solito 3 persone che correvano e contrstano ba ben 5 a tua disposizione..e i risultati si sono visti nn come sono stati descritti naturalmete.. la prossima ne convoco 7 cosi potremmo far meglio il lavoro oscuro e sporco e protegerti meglio..cosi da poter anche tu arrivare a giocare a 36 anni..

il capitano ha detto...

dobbiamo dire le cose come stanno.. e ieri tra una selva di gambe e di giocate quantomeno anomale dei miei compagni ho dato un senso a quella partita ed ho acceso la luce come pochi sanno fare.. ho tenuto e toccato più palloni io da soli che tre dei miei compagni messi insieme.. comunque hai ragione.. tu devi farmi una squadra di gente che corre per me e che mi dia il pallone sui piedi.. al resto ci penso io.. il portiere julio cesar ancora si rammarica come lo abbia posato con tranquillità due volte su due mentre si innalzava a migliore in campo sulle vostre conclusioni..

Vota questo articolo