sabato 12 dicembre 2009

Commento del capitano

Contattato telefonicamente dopo il successo di ieri sera il capitano dichiara:
I meriti della vittoria vanno divisi diversamente tra me e la squadra .. anche se mi assumo tutte le responsabilità della vittoria non è solo merito mio se è arrivata questa vittoria.. è anche demerito degli avversari.. certo il mio apporto psicologico è stato fondamentale.. grazie a me questi ragazzi tirano fuori risultati ( più che prestazioni ) insperati.. quando ho capito che non era il caso di puntare sulla tecnica e sulla tattica perchè c'erano poche speranze ho preferito lavorare psicologicamente sui ragazzi.. loro scendono in campo e vedono 5 Salvo Merlino di fronte il che li stimola ben più di un viagra.. in quel momento mi odiano, mi vogliono scalciare, non vogliono farsi fare tunnel, o pallonetti, non sarà una squadra bella da vedere più esteticamente che calcisticamente però quando mi sono preso la responsabilità di guidarli mi è stato chiesto di vincere in un modo o nell'altro.. ho trovato la quadratura della squadra e così andremo avanti fino alla fine..

4 commenti:

siriano ha detto...

ma va sparati buffone,la vittoria è tutto merito nostro fatta di cuore sudore e spirito di sacrificio,fattene una ragione la via sirio è una realtà,e tu non ne fai farte.quindi non prenderti meriti che non ti appartengono.

il capitano ha detto...

siriano tu non puoi capirlo perchè è inconscio il fatto che giocate più che per vincere che per poter dire che avete vinto senza di me..
è quello che vi fa fare la differenza ( oltre al basso livello sociale, culturale, sportivo, etc.. ) di questo torneo..

ultras liberi ha detto...

E' stata una vittoria del cuore dello spirito trascinati dal capitano Messina autore di 3 gol e da una doppietta di bumbumpicone!!! Ci siamo permessi pure di deridere gli avversari schierando negli ultimi minuti un'inedita coppia difensiva formata dal duo chiovaro-salomone

il capitano ha detto...

quindi cultura zen?

Vota questo articolo