giovedì 12 novembre 2009

record viasirio

Con una convincete vittoria per 4 a 2 la via sirio supera il record di punti in tornei ufficiali dell'anno scorso, e si colloca in una confortante quart'ultima posizione nel torneo pippo il malvagio.
La banda messina come sempre ha dato l'anima in campo ma stavolta in mariera produttiva. La partita è stata sempre in mano siriana contro avversari (di cui non ricordo il nome) più forti tecnicamente e con più punti in classifica. Stavolta messina ha giocato con convinzione, senza porsi il senso della vita, renato sobrio, picone comunicativo, randisi non aveva ancora montato in servizio, il grezzo addomesticato, un fenomeno umile ed operaio e sopratutto con rosato e salamone assenti.
Ormai siamo nel gota del calcio palermitano con soli 26 goals subiti in 6 partite ed appena 16 fatti non ci poniamo limiti, le 97 reti al passivo nel girone di qualificazione dell'anno scorso e i miei 27 goals realizzati sono un lontano ricordo, afferma messina che finalmente si è sbloccato facendo la rete della sicurezza a porta libera del 4 a 2.
La squadra tiene bene in difesa: con un renato sempre su ottimi livelli, un messina più arretrato, un randisi , quando gioca, preciso ed attento ed un fenomeno sempre utile, come rosato ottimo nelle sue assenze; anche l'attacco fa il suo, sempre più sterile; si segna solo su contropiede con lanci lunghi anche quando si imposta l'azione offensiva e nell'area avversaria non c'è nessuno, con un picone abbandonato a se stesso, un grezzo che gioca solo in un altro campo con un proprio pallone ed un malvaggio un po qua, un po la, un po su, un po giù.
Ma questa è la viasirio mediocre squadretta condominiale ma in grado, ogni tanto, di dare romantiche vittorie ai suoi componenti!
il borsino
chi sale
renato - sempre su ottimi livelli con un grado alcolico basso e ad un orario più umano da ancora di più delle passate partite. Decisivo in almeno 10 occasioni.
enrico - gioca forse la sua migliore partita del torneo, digiuno, senza vino, con la prospettiva dell'indomani festivo puntuale negli anticipi grintoso non concede quasi nulla agli avversari sprona e dirige i compagni segna il gol sicurezza pur sbagliandone almeno 2 netti.
randisi- la fanciulla non ha ancora preso servizio notturno e si vede prezioso in difesa da anche un apporto importante in attacco . ottimi recuperi e ripartenze. Questa squadra ha sempre bisogno di lui in tutti i sensi. Continua però a non voler entrare in campo in momenti decisvi.
picone - signori e signori la doppietta è servita, con uno due micidiale bum bum picone da subito una direzione positiva alla partita poi tanta generosità e cuore che da anni lo dinstinguono esce stremato dal campo sul finale per randisi che inizialmente non vuole entrare.
ROSATO E IL MALVAGGIO - le loro preziose assenze compattano la squadra che con pochissime svavature e palle perse gioca la migliore partita dell'anno speriamo che anche loro continuino su questi livello.
stabili
il fenomeno - sempre presente quando c'è bisogno di lui, gioca la solita partita difensiva respingendo e contrastando avversarsi con tutte le sue forze, manca sempre in fase costruttiva e realzzativa mangiandosi due goals scandalosi davanti la porta e facendo un pericolosissimo lancio per l'avversario al limite dell'area siriana poi sventato da renato.
chi scende
il grezzo -tanta confusione, errori grammaticali di sintassi e di dizione. Con frasi in un palermitano arcaico di fine 700 si innervosisce senza motivo sul 3 a 1 per noi inveendo contro i compagni che non gli passavano la palla anche quando era guardato o c'erano altri liberi.
Da notare a fine partita caroselli di tifosi e assemblamenti di ultras sotto casa del malvaggio, i primi per comucargli la splendida vittoria i secondi per fargli violenza per questioni personali o per non rivederlo più in campo.

1 commento:

ultras liberi ha detto...

Diamo a tutti il proprio nome e cognome: Solange va scassaci a minkia!

Vota questo articolo