lunedì 12 ottobre 2009

torneo solange - 2 giornata

errore di percorso della via sirio al torneo solange che incappa nella prima vittoria stagionale 2 a 1 contro la birra moretti, interrompendo così una favorevole tradizione che la voleva quasi sempre sconfitta in partite ufficiali.
Gli avversari si presentanto maestosi alti biondi e muscolosi, quasi a rappresentare dei vikinghi degni figli di odino. Con completini di seta sponsorizzati , panchina lunga, allenatore, staff dirigenziale e tifosi al seguito inutilmente cercano di intimorire la nostra squadra di debosciati.
Il Primo tempo, equilibrato e squallido con la viasirio che divora una decina di palle gol facili e con di prima che si guadagna la sua pagnotta con abilità e mestiere, si comclude con un sonante 1 a 0 per noi.
All'inizio del secondo tempo la mossa a sopresa dei siriani ovvero di invertire i ruoli in campo con picone in difesa e solange ed il monoblocco in attacco ottiene il risultato desiderato cioè far pareggiare gli avversari. Ma la via sirio non demorde e verso il finale con una lentissima azione di prima -messina-picone si porta definitivamente in vantaggio e amministrando con saggezza e furbizia il resto della partita. L'urlo liberatorio di picone a fine gara sottolinea la sofferenza messa in campo dai ragazzi con un di prima migliore in campo seguito dalla fanciulla randisi e da picone e un trio dei peggiori messina , rosato solange dove quest'ultimo giganteggia con 5 falli laterali consecutivi sbagliati.
la penosita della qualità del gioco espresso dalla via sirio è tale che i numerosi spettatori dopo 15 minuti hanno abbandonato definivamente il campo e chiuso per sempre con il calcio ma ciò fa ben sperare per il futuro infatti cosa succederà quando, dato che di peggio non può fare, la via sirio inizierà a giocar bene? Io dico niente ma mi piace pensare che gli avversari un giorno ci temeranno come non mai.
Da ricordare la richiesta della squadra sconfitta di avere la fanciulla randisi per mezz'ora nello spogliatoio per consolarsi della perdita, richiesta accolta con entusiasmo dall'interessato che si è subito fiondato nello spogliatoio nemico munito di lingerie nera e rossetto.

2 commenti:

fenomeno ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
fenomeno ha detto...

io che purtroppo nn ricordo per quale motivo mi sono trovato a passar di la o fatto l'errore di fermarmi a bordo campo diventanto cosi un colpevole testimone..di partite ne ho visto tante mi ricordo un giovedi dell 'agenzia di toto ..terribile con uno due giocatori che sembravano gabibbo, mi ricordo di venerdi di margheritoni con protagonista gente come il mago, ma nulla in confronto quello che ho visto in quella partita, su tutti la rimessa laterale del buon solange che riusciva a zappare il terreno con la sua famosa puntazza, nn riuscendo a colpire la palla che distava solo 1 cm provocando pero un bel buco nel terreno che potra essere utilizzato per una pianta in memoria dell'evento

Vota questo articolo