sabato 6 dicembre 2008

ormai è storia

L'incontrastato dominio del Capitano Merlino vacilla o forse è finito, la svolta del fenomeno lo conferma inequivocabilmente, il nuovo Re è il vichingo venuto dal Piemonte, il siriano mai domo, il nostro Obama.
Democratico ma decisionista, comprensivo ma determinato, forte solo con i forti, giusto ed equilibrato nei giudizi.
IL RE DELLA VIA SIRIO DIVENTA RE DEL FAUST.
lunga vita al Re............
un siriano devoto

3 commenti:

il capitano ha detto...

che i ritornino allora i fasti di un tempo.. quando una squadra si presentò a un torneo per due anni senza racimolare una vittoria e facendo scendere in campo Giorgio Leo..
quando vincerete un trofeo ( come dicevano i nomadi ) noi non ci saremo..

il capitano ha detto...

che ritornino le sfide perdenti con i Ligotti che ritornino ..

sagoma ha detto...

caro merlino sei ancora il nostro capitano dimostralo, non abdicare esci le palle e ritrova l'entusiasmo perduto

Vota questo articolo