giovedì 23 ottobre 2008

Spirito di squadra

E' inutile che la filosofia " amicizia " prevalga anche nei sondaggi..
I risultati in campo li abbiamo visti..
Bisogna dare le colpe motivate e indirizzare il dito verso i colpevoli.. solo così chi ha sbagliato cercherà di dare il 200% la prossima volta per non deludere.. che nessuno ha brillato è sicuro ma che alcuni hanno più colpe che altri anche.. per svariati motivi ( stanchezza, disinteresse, raptus improvvisi, poca reattività, limiti psicofisici.. etc. ) ..

il capitano

4 commenti:

ultras liberi ha detto...

COme sempre mi trovo in piena sintonia con il capitano...già la linea amicizia ha portato una sconfitta ke poi prevalga dietro un sondaggio anonimo mi lascia parecchio perplesso!!Io pensavo fossero gli avversari a votare "di tutti" non avrei mai pensato che alcuni o addirittura la maggior parte dei miei compagni potessero veramente pensare ke si vince in 5 e si perde in 5!!Bisogna sempre trovare responsabili concreti in ogni caso...ad esempio se in una partita paro tutto non dirò mai che è stato grazie alla difesa che non ho preso gol di contro dirò sempre che i miei compagni hanno fatto passare tutto!!!è questo lo spirito che voglio in ognuno di voi giocare innanzitutto per se per farebella figura per primeggiare giocare pensando già allo spogliatoio ed alle frasi di autoelogio ripeto mi sconcerta il fatto che qlc1 pensi alla risposta "di tutti"!!!!

il capitano ha detto...

io non ho votato " di tutti "..
e mi assumo come sempre le responsabilità..
" di tutti " vota o uno con il carbone bagnato o uno che gli sta bene portare avanti comunque il progetto " amicizia ".

ultras liberi ha detto...

io ho votato "dei lunedì del fenomeno" anche se avrei fatto a meno "dei lunedì..."

fenomeno ha detto...

qui si sta parlando un po troppo male dei lunedi del fenomeno.. tropo poco attaccamnto... fosrse qualcuno comincia a pensare che e meglio giocare nei martedi del guarna o nei giovedi della ciura..bo agnuno le proprie riflessioni ....io ancora nn sono pronto per passare ad altri giorni che nn siano il lunedi..

Vota questo articolo